Pages Menu
Categories Menu

Posted by on feb 24, 2017 in Blog, Interessi

CivicNeet cerca nuovi tirocinanti

novaraOtto esperienze concluse e tre in corso, sei giovani già confermati dopo il tirocinio in azienda: sono i numeri del progetto “CivicNeet – Sviluppo di comunità”, in fase di sperimentazione nel novarese grazie all’associazione Territorio e Cultura Onlus, nata intorno al Corriere di Novara. La formula è semplice: ai classici stage vengono affiancati progetti di volontariato per inserire maggiormente nelle comunità i cosiddetti Neet, cioè i giovani dai 15 ai 29 anni che non studiano né lavorano. “Un modo nuovo per rispondere ai fattori di ostacolo più profondi e con effetti di lungo termine che limitano l’accesso al mercato del lavoro e incrementano il tasso degli abbandoni scolastici precoci” avevano spiegato in fase di lancio i promotori del progetto, realizzato da Territorio e Cultura in partnership con Regione Piemonte, Associazione Industriali di Novara e Camera di Commercio e con il sostegno di Fondazione Cariplo.

Il progetto CivicNeet non si ferma: l’associazione è alla ricerca degli ultimi tirocinanti necessari per completare il numero di interventi programmato. I promotori invitano quindi ragazzi, aziende, agenzie per il lavoro e associazioni interessati a saperne di più a mettersi in contatto con loro (attraverso l’indirizzo mail civicneet@gmail.com). “I progetti di comunità conclusi e in corso - fanno sapere da Territorio e Cultura – dimostrano come CivicNeet sia davvero un’opportunità di crescita per tutti i ragazzi e per ogni comunità e realtà associativa coinvolta, nonché un’occasione per le aziende datrici di lavoro, visto l’apprezzamento ricevuto dalle istituzioni. Grazie al contributo di Fondazione Cariplo, CivicNeet può inoltre sostenere le spese dei progetti di comunità più strutturati, come nel caso del murales realizzato sui muri del Comune di Briga Novarese”.

 

l.pa.